Cominciamo a parlare di uno dei pasti piu’ importanti della giornata….la colazione.

Si , infatti di un pasto stiamo parlando e non di una tazzina di caffe’ bevuta in fretta e furia, ma di un momento nutrizionale importante per il nostro organismo.

Molti di noi fanno colazioni ricche di zuccheri, di prodotti confezionati, specie tra i bambini e i ragazzi tutto questo e’ molto evidente, ma proprio dalla colazione con piccoli cambiamenti possiamo migliorare a vivere meglio e insegnare ai nostri figli che ugualmente la colazione puo’ essere sfiziosa e veloce anche se si rinuncia a merendine e prodotti confezionati carichi di zuccheri e grassi.

Consumare una colazione a base di capuccino e brioches ( per esempio) puo’ renderci felici al momento, ma l’ innalzamento della glicemia fa in modo che il pancreas debba lavorare piu’ del dovuto per produrre insulina per abbassare la stessa con la conseguenza che dopo poco avremo nuovamente fame, saremo stanchi e nervosi, situazioni spesso evidenziate da bambini e studenti, dunque vi sembra la soluzione ottimale?

La colazione salutare come si intende scientificamente deve contenere sia zuccheri , carboidrati proteine , grassi vitamine sali ecc, insomma un pasto completo, ma leggero,per permettere al nostro organismo di compiere tutte le sue funzioni in modo ottimale, in modo che sia a livello fisico e mentale possiamo sentirci carichi e positivi, pronti per iniziare la giornata alla grande!

Quindi abbandoniamo tutte le farine bianche , zucchero bianco , prodotti confezionati , e inseriamo nella nostra routine prodotti di qualita’, come farine integrali, alternative al frumento, come ad esempio grano saraceno, farro, kamut mais, riso, ricordiamoci che in commercio imparando a leggere le etichette possiamo comprare ottimi prodotti, poco lavorati, semplici; le alternative allo zucchero sono molteplici, lo succhero di canna grezzo( imparate a riconoscerlo), il miele bio, lo stevia, lo sciroppo d acero, il malto di riso, ricordate inoltre che se bevete una tazza di latte vaccino al suo interno contiene gia’ zuccchero…..impariamo a riscoprire il vero sapore degli alimenti, alle volte non servirebbe aggiungere nulla…..una fetta di pane , un frutto, marmellata, frutta secca, uno yogurt al posto della tazza di latte con cereali, alternare una colazione dolce, con una salata, imparare ad alternare sempre, scoprire nuovi abbinamenti, e ricordatevi di bere appena svegli, e non una tazza di caffe’, quella bevetela dopo aver assunto un bel bicchiere d’ acqua, importantissima per andare a idratare tutto l’ organismo, rimasto a secco per tutta la notte.  Ricordatevi che tutto quello che mangiate o bevete o tutto quello che non mangiate o bevete produce delle reazioni nel vostro organismo, sia a livello metabolico, fisico, ma anche mentale ed emozionale, ogniuno di noi ha gusti ed esigenze diverse, solo voi potrete scoprire cosa vi fa stare meglio……iniziate a prendervi cura di voi partendo da una sana colozione.