In generale con una corretta alimentazione, uno stile di vita sano e una buona forma fisica non ci dovrebbero essere carenze di nessun tipo, in caso contrario se sospettate qualcosa bisogna rivolgersi al medico che tramite esami specifici sara’ in grado di capire il vostro deficit e fabbisogno.

In linea generale esistono delle sostanze e delle cause che possono alterare questo equilibrio. Generalmente alcool, stress  e medicine tendono a sottrarre vitamine e sali minerali dal nostro corpo.

  • la vitamina A teme la mancanza di vitamina D, l’ eccesso di ferro, alcool, cortisone, caffe, luce e ossigeno
  • la vitamina B1 teme l’ eccesso di alcool, the e bevande zuccherate
  • la vitamina B2 teme aria, caffe’, eccesso di vitamina C, diuretici, antidepressivi
  • la vitamina B9 o acido folico teme il calore quibdi si riesce ad assumere tramite cibi crudi, l’ alcool contrasta il suo assorbimento
  • la vitamina B12 risulta carente nella dieta vegetariana. teme i lassativi, alcool , caffe’ e tabacco.
  • la vitamina C teme i contraccettivi orali, bicarbonato, cortisone, aspirina, antibiotici, febbre, fumo, calore, ossigeno e luce. Lo zucchero raffinato e’ un forte antagonista della vitamina C
  • la vitamina D resiste nei cibi in scatola, ma teme anticonvulsionanti , luce e ossigeno
  • la vitamina E teme lassativi, alcool, caffe, tabacco, luce, congelamento e calore
  • la vitamina K teme aspirina, antibiotici, anticoagulanti, grassi rancidi e raggi X
  • troppa fibra contrasta l’ assorbimento di calcio, zinco, magnesio, ferro, cromo, e B6, poche fibre invece provocano stipsi, diverticolosi, tumori del colon e del retto, senza contare che le fibre rallentano l’ assorbimento degli zuccheri, e i grassi, controllando la glicemia, per quello consigliate nelle diete,
  • Caffe , formaggi, alcool, nitriti e the contrasano l’ assorbimento del ferro
  • troppi agrumi e pomodori ostacolano l’ assorbimento del calcio

Tutti questi sono consigli a titolo informativo, le carenze e sovradosaggi sono da verificare attraverso colloquio ed esame medico, non bisognerebbe prendere integratori o altro se si seguono terapie ecc perche ‘ come vi dico spesso ogni cosa che si inserisce nel nostro corpo va interagire con tutto il resto, e nel caso di farmaci o patologie i danni che si possono creare possono veramente essere anche gravi, per cui mi raccomando, se un amico prende o usa qualcosa e gli fa bene , non e’ detto che possa fare lo stesso a voi.