670048da723d8cf08333959392c7adbb

Spesso nelle barrette che si comprano in commercio ci sono ingredienti di cui faremmo volentieri a meno, se siamo attenti alla nostra salute, e una barrettina facile da portare con se , pronta all’ utilizzo puo’ essere una valida alternativa a un piccolo snack, o per placare una voglia di zucchero improvvisa.

Per queste barrette serviranno

  • mandorle sgusciate 25 gr
  • nocciole sgusciate 25 gr
  • fiocchi d’ avena  25 gr
  • bacche di goji 20 gr
  • uvetta 20 gr
  • 1 cucchiaino olio extravergine di oliva
  • 100 gr di sciroppo d’ agave o malto di mais

Lasciare ammorbidire le bacche e l’ uvetta in una ciotola di acqua a temperatira ambiente per almeno 30 minuti. Mettere nel mix e tritare mandorle, nocciole, e fiocchi d avena in modo da formare una farina grossolana.Versare in un contenitore , asciugare le bacche e l uvetta e aggiungere  lo sciroppo amalgamando bene. Si formera’ un composto appiccicoso.

Prendere una teglia ungerla con l’ olio e formare un panetto rettangolare dello spessore di un cm, cuocere in forno per 180 gradi per 10 minuti

Quando sara’ raffreddato tagliarlo nel modo che piu si preferisce e conservandolo in frigo dentro un contenitore dura anche 4 giorni.Per separarli in modo che si appiccichino utilizzate della carta forno.

Gli ingredienti potrete raddoppiarli, o aggiungere qualche seme a vostra scelta.