132244825_dbf0e21d9f_z

Abbiamo mai pensato alla quantita’ di zucchero che ingeriamo durante il giorno? Magari non facciamo troppa attenzione alle etichette e diamo per scontato che lo zucchero sia presente solo nei dolci. L’ eccessivo consumo di zucchero puo’ con il tempo diventare un grave problema…si va incontro ad sovrappeso e obesita’ , problema che spesso si riscontra in eta’ precoce, in quanto l ‘ alimentazione industriale di cui si nutrono i bambini e’ sempre carica di zuccheri, non per niente si cerca di sensibilizzare i giovani al consumo di frutta e verdura naturale, che sembra essere un abitudine alimentare seguita da pochi ragazzi.

Un alimentazione basata su bibite e merendine, provocherebbe oltre all’ aumento del peso, anche a stati di nervosismo, sbalzi di umore, aggresivita’ e disturbi del sonno.

Il nostro corpo ha bisogno di zuccheri e amidi per funzionare regolarmente, ma nella giusta quantita’, come sempre la parola equilibrio diventa  protagonista, il nostro organismo ha bisogno di tutti i nutrienti che non andrebbero mai eliminati .

Anche le persone piu’ attente puo’ capitare cadano in inganno , magari non si ci pensa, ma alcune marche di passata di pomodoro contiene zucchero, lo yogurt , le bibite, i dolci confezionati ne contengono quantitativi davvero eccessivi, come pure le marmellate, c’ e chi pensa a una colazione salutare a base di cereali e latte di soya, ma ecco che sia sui cereali e che nel latte vi e’ l ‘ aggiunta, si pensa che il cioccolato fondente non lo contenga , ma non e’ sempre cosi, i succhi di frutta che si danno ai bimbi spesso ne sono carichi.

Per non accumulare troppi zuccheri durante la giornata bisogna davvero fare attenzione a quello che si mangia, tempo fa ho scoperto che c’ e’ lo zucchero anche in certe scatole di mais per l’ insalata…..pazzesco, oramai si fa fatica a sapere quali siano i veri sapori del cibo, c’ e’ sempre qualche aggiunta, lo scopo renderlo piu’ appetibile ma meno sano, secondo voi ne vale pena?