tisana-lassativa

Una buona depurazione andrebbe fatta ogni cambio di stagione o quando ci sembra di averne bisogno, insomma chi meglio di noi puo’ valutare, e comunque in presenza di patologie e terapie farmacologiche sempre meglio informare il proprio medico per non andare incontro a spiacevoli controindicazioni.

Un buon programma depurativo dovrebbe avere almeno una durata di tre settimane per fare in modo che il nostro organismo riesca a liberarsi di tossine e ossigenarsi nuovamente.

In commercio esistono tantissimi preparati, pastiglie ecc, ma io vi consiglio questa tisana , molto buona, che oltre a depurarci ci aiutera’ a idratarci maggiormente, insomma solo aspetti positivi quindi.

Bisognera’ avere a disposizione le seguenti erbe o semi che si trovano facilmente in erboristeria, poi potrete mischiarle dentro un sacchetto  o un barattolo e all’ occorrenza utilizzare la quantita’ necessaria. Per questa tisana la dose sara’ di 3 cucchiai da minestra ogni litro e mezzo di acqua.( potete sempre dimezzare la dose) da bere nel corso dell’ intera giornata, calda o temperatura ambiente.

  • Tarassaco:depurativo, stimola la secrezione biliare e ottimo drenante
  • Bardana: antisettica,depurativa, abbassa i livelli di zuccheri nel sangue, antireumatica
  • Pilosella:potente diuretico, contrasta la ritenzione idrica,previene la formazione di edemi, cellulite, combatte la cistite, e aiuta a diminuire il sovrappeso
  • Finocchio: semi di finocchio, carminativi, eliminano il gas intestinale, e hanno funzione espettorante
  • Carciofo:depurativo, diminuisce il livello di colesterolo, disintossicante, diuretico, si usa nel trattamento di piccole insufficienze epatiche

Potrete dolcificare a piacimento con miele o stevia.

Per informazioni , domande o consigli contattatemi via email a  istintobenessere@gmail.it